SCAFFALI PER CARICHI LUNGHI Sono utilizzati per immagazzinare mercè con una dimensione predominante rispetto alle altre due, quali: tubi, profilati in alluminio o ferro, tavole di truciolato, ecc.



Sono costituiti da una colonna posta in posizione centrale, forata a passo, cui sono collegate delle mensole su uno o su entrambi i lati. Le singole colonne sono collegate fra loro con opportune controventature.



La distanza fra le varie colonne è determinata dalla lunghezza della mercè e dal suo peso. Questi magazzini sono serviti con carrelli di tipo laterale o multidirezionali che consentono di ridurre al minimo la larghezza dei corridoi di transito.